• Quantity:
Discount:
Shipping(in case you do not know your zone we suggest you to chose a casual zone and in the following steps the system is going to recognize your area and tell you the one to chose).:
Payment:
In case you are not supposed to pay VAT value, this amount will be cut off in the following stages of the order. VAT:
Total: to quote
Cart is empty.

Il Motomondiale va in scena in Austria!

by Ufficio Stampa Team
10 August 2016

Comunicato Stampa N. 21/2016

Dopo la pausa estiva, il Motomondiale torna in azione questo week end, con il “Nero Giardini Motorrad Gran Prix von Osterreich”, decima e nuova tappa del calendario 2016.

Il Red Bull Ring, precedentemente noto come Osterreichring, è uno storico circuito situato in Austria, nelle vicinanze di Spielberg bei Knittlfeld in Stiria. L’impianto costruito nel 1969 è rimasto per molti anni inattivo; dopo avere subito negli anni novanta un costoso rinnovamento che ne aveva modificato il tracciato e il nome, è stato riammodernato, in seguito, dal famoso progettista Herman Tilke. Ottenuta l’omologazione “Grade A” dalla FIA, ha ripreso l’attività motoristica nel 2011. Circuito molto veloce con dieci curve con un dislivello di 65 metri,   caratterizzato da un’altimetria condizionata dalla collocazione sul fianco di una collina, metterà alla prova anche i piloti più esperti della MotoGp.

Rinfrancati dalla pausa estiva, i due giovani piloti del Team Ongetta Rivacold, tornano a gareggiare con l’obiettivo comune di riuscire ad incrementare lo score personale di punti mondiali; in classifica occupano rispettivamente Antonelli la settima posizione e Danilo la tredicesima.    

Niccolò Antonelli: “Ho approfittato della pausa per rimettermi dall’infortunio del quale sono stato vittima in Germania. Il circuito austriaco è una novità per tutti, non abbiamo riferimenti quindi partiamo tutti ad armi pari. Spero già dalle prime prove di venerdì di riuscire a trovare un buon feeling con la mia Honda e di avere la dea bendata dalla mia parte, perché dopo buon inizio di campionato ho incontrato, per un motivo o per l’altro, diverse difficoltà. Altra incognita sarà la clavicola, spero che non mi dia fastidio in gara!”

 

Jules Danilo: “Il prossimo week end si torna a gareggiare su un nuovo circuito sicuramente molto impegnativo. Mi sento pronto ed in forma. Sto migliorando gara dopo gara e questo mi fa ben sperare per il futuro. In Austria proverò a raccogliere altri punti mondiali. Spero di riuscire nell’impresa!”