• Cantidad:
Descuento Promocional:
Transporte(si usted no conoce su zona te pedimos por favor de eligir una zona cualquier y de continuar con el pedido. El sistema reconoce tu zona y va decirte que escribir exactamente):
Pago:
Si no se espera que usted pague la IVA este importe sera eliminado en la etapa siguiente del pedido. IVA:
Total: presupuesto
Tu carrito de la compra esta vacio.

Continua la sfida del Motomondiale a Silverstone!

by Ufficio Stampa Team
miércoles, 31 de agosto de 2016

Comunicato Stampa N. 25/2016

Settembre si apre con una nuova sfida mondiale per i campioni delle due ruote, che si preparano ad affrontare il tempo incerto e le pericolose raffiche di vento dello storico circuito di Silverstone, dove avrà luogo, il prossimo week end, il dodicesimo Gran Premio della stagione 2016.

Con più di sessant’anni di storia, il circuito inglese è uno dei più prestigiosi del mondo dei motori. Di recente completamente rinnovato grazie ad un investimento multimilionario che ha permesso varie migliorie, è diventato, di fatto, una delle piste più veloci del calendario della MotoGP. Il “Silverstone Wing” un pezzo d’arte moderna, una nuova pit lane e un nuovo complesso per il paddock hanno completato l’opera. I piloti avranno a disposizione diciassette curve per dimostrare i propri riflessi e la propria abilità, per domare la velocità e dimostrare di essere il più forte, su uno dei circuiti più veloci e divertenti della stagione.

I due giovani portacolori del Team Ongetta Rivacold, dopo una settimana di pausa, sono pronti per affrontare il meteo variabile che sicuramente la farà da padrone a Silverstone, cercando di entrare in sintonia con questo difficile circuito e sfruttando tutte le proprie armi per cercare di ottenere il miglior risultato possibile.

Niccolò Antonelli: “Il circuito di Silverstone non mi spaventa. L’anno scorso sotto una pioggia torrenziale ero riuscito a salire sul podio. La spalla è in via di guarigione e se troverò fin dalle prime prove del venerdì un buon feeling con la mia Honda, sono sicuro di potermela giocare ad armi pari con i miei diretti avversari.”

Jules Danilo: “L’incognita meteo che di solito caratterizza questa pista, non mi spaventa. A Brno le cose sono andate molto bene; spero di riuscire a fare una bella gara anche qui a Silverstone. Io, come al solito, ce la metterò tutta per cercare di conquistare altri punti mondiali.”