• Cantidad:
Descuento Promocional:
Transporte(si usted no conoce su zona te pedimos por favor de eligir una zona cualquier y de continuar con el pedido. El sistema reconoce tu zona y va decirte que escribir exactamente):
Pago:
Si no se espera que usted pague la IVA este importe sera eliminado en la etapa siguiente del pedido. IVA:
Total: presupuesto
Tu carrito de la compra esta vacio.

BINDER CAMPIONE DEL MONDO DELLA CLASSE MOTO3!

by Ufficio Stampa Team
lunes, 26 de septiembre de 2016

Comunicato Stampa N. 30/2016

Anche ad Aragon la Moto3 regala ai tifosi una battaglia come sempre avvincente: la vittoria è di Jorge Navarro, ma l’attenzione è tutta per Brad Binder, che grazie al secondo posto odierno, chiude i giochi e diventa Campione del Mondo con quattro gare d’anticipo. Completa il podio Enea Bastianini che alla fine riesce ad avere la meglio sul compagno di squadra Fabio di Giannantonio.

Niccolò Antonelli e Jules Danilo hanno tagliato il traguardo del Gran Premio di Aragon, rispettivamente in quattordicesima e diciannovesima posizione. I due piloti del Team Ongetta Rivacold, partendo entrambi dalle retrovie, non sono riusciti a recuperare il gap che si è subito creato da quelli partiti nelle prime file, nonostante girassero con gli stessi tempi.

Niccolò Antonelli: “Oggi non sono partito benissimo e, nella prima parte di gara, ho dovuto superare parecchi piloti che giravano più lenti di me. Già nel warm up avevo un bel feeling con la mia Honda e un buon passo. In gara giravo con i tempi dei primi e, ad un certo punto, stavo andando a prendere Quartararo, ma, gli altri piloti del gruppo, continuavano a sorpassarmi e non sono stato in grado di andare via. Al di là del risultato sono contento perché, con la moto, mi trovavo bene e riuscivo a girare forte”.

Jules Danilo: “Avevo fatto una buona partenza, e nei primi giri, sono riuscito a non perdere il contatto con il gruppo davanti. Poi ho iniziato a faticare nella cambiata, soprattutto in un paio di curve, e li ho perso contatto”.