• Quantité:
Remise offre:
Livraison(Si vous ne savez pas votre zone, on vous demande s’il vous plaît de choisir une zone quelconque et de continuer avec la commande. Après le système va vous reconnaitre et va vous dire la zone à écrire).:
Paiement:
S’il n’est pas prévu que vous payez le TVA cette valeur sera enlevée dans la prochaine étape de la commande. TVA:
Total: sur devis
Votre panier est vide.

Week end difficile per il Team Ongetta Rivacold!

by Ufficio Stampa Team
mardi 16 août 2016

Comunicato Stampa N. 22/2016

L’esordiente Joan Mir si aggiudica il Gran Premio d’Austria, tagliando il traguardo davanti a tutti e portando a casa la prima vittoria mondiale nella classe Moto3. Completano il podio Brad Binder e l’italiano Enea Bastianini.

Sul circuito “Red Bull Ring” di Spielberg, Jules Danilo e Niccolò Antonelli hanno tagliato il traguardo rispettivamente in sedicesima e diciottesima posizione. Si sapeva che non sarebbe stato un week end facile per il Team Ongetta Rivacold è così è stato. Niccolò, ancora dolorante dopo l’operazione alla clavicola fratturata, è riuscito a portare a termine la gara. Il giovane pilota di Cattolica non era più salito in sella dopo l’infortunio avvenuto un mese fa al Sachsenring. Jules ha faticato un po’ sul tracciato austriaco e non è riuscito a portare a casa punti. Tra cinque giorni i due piloti scenderanno di nuovo in pista per il week end del Gran Premio della Repubblica Ceca.

Niccolò Antonelli: “Subito dopo la partenza mi sono toccato alla prima e alla seconda curva e li ho perso tante posizioni. Ho deciso di non rischiare perché per me era importante portare a termine la gara. Sono comunque contento perché il feeling con la moto è buono. Spero di stare un po’ meglio e a Brno di riuscire ad andare più forte.”

Jules Danilo: “Ovviamente non sono completamente soddisfatto perché ho commesso alcuni errori a inizio gara che mi hanno fatto perdere contatto con il gruppo. Peccato perché mi sentivo bene, il feeling era buono e avevamo risolto anche alcuni problemi di set up avuti a inizio week end. Ci riproviamo a Brno.”