• Quantità:
Sconto:
Spedizione:
Pagamento:
IVA:
Totale: su preventivo
Il tuo carrello è vuoto.

tenditori automatici per catene e cinghie

H) LFG

-LIMITATORI DI COPPIA A FRIZIONE –LF

-LIMITATORI DI COPPIA CON SEGNALATORE DI SLITTAMENTO-LFSL

-LIMITATORI DI COPPIA A FRIZIONE ASSIALE CON GIUTO A CATENA -LFG 

I limitatori di coppia Zetasassi nati 1982, sono dispositivi di sicurezza affidabili e di elevata qualità. Vengono utilizzati per proteggere le parti di comando da carichi eccessivi che possono danneggiare i vari organi di trasmissione, infatti il loro utilizzo è fondamentale dove ci sia la necessità di una protezione efficace dai sovraccarichi.

Trasmettono, nel funzionamento normale, la coppia necessaria e slittano quando sovraccaricati. La precisa regolazione della coppia viene effettuata semplicemente avvitando la ghiera di regolazione. Nel caso in cui la coppia ecceda il limite prestabilito la parte di comando viene automaticamente disinserita dalla parte condotta.

Tutti i limitatori di coppia Zetasassi utilizzano materiali di frizione con assenza di amianto, spinti da molle a tazza e regolate da una ghiera, che permette di registrare i carichi di coppia.

I limitatori di coppia LF possono essere forniti con e senza corona centrale, posso essere forniti anche con pulegge e/o ruote di trasmissione non presenti a catalogo.

I limitatori di coppia LF-SL sono forniti di dispositivo meccanico di slittamento, che segnala quando la coppia da trasmettere supera il valore impostato. In caso di sovraccarico un meccanismo a sfere provoca lo spostamento di un anello, che a sua volta può segnalare ad un fine corsa o a un sensore di prossimità il sovraccarico. Una volta eliminata la causa del sovraccarico e quindi dello slittamento del limitatore, non è necessario egire sul limitatore, che invece riarmerà il meccanismo del segnalatore e automaticamente riporterà l’anello nella posizione iniziale, il tutto subito dopo la ripartenza della trasmissione.

I limitatori di coppia con giunto assiale LFG sono forniti di una corona che viene inserita nel limitatore e un pignone, vengono poi accoppiati da una catena doppia. Questo permette di trasmettere assialmente (due perni sullo stesso asse) il moto, in più grazie alla funzione del limitatore avere la protezione da sovraccarichi.

Anche sul modello LFG è disponibile il dispositivo meccanico di slittamento LFG-SL.

Per i mozzi, pignoni, corone viene utilizzato materiale C40/C45, e vengono lavorate direttamente nella nostra officina, con nostri CNC, questo permette un altissimo controllo qualità. Il resto dei materiali utilizzati, come, molle, ghiere, e dischi di frizione, sono costruiti in Italia da nostri storici fornitori.

Posso essere forniti gia forati e con chiavetta di trascinamento.

Tutti i materiali, mozzi, flange, ghiere,corone, pignoni, ecc. Sono protetti da zincatura. 

N.B.: Interruttori non inclusi.

Come scegliere il carico di coppia e quindi il limitatore e tarature:

Prima di tutto bisogna stabilire il livello si sicurezza “L” che non dipende solo dal carico nominale del funzionamento, ma anche delle forze inerziali, dal tipo di avviamento e arresto e dal tipo di motore utilizzato.

Facciamo quindi un esempio con motore elettrico, con avviamento, e carico standard ( standard: senza sovraccarichi particolari e con un avvio non brusco e o non troppo frequente ) . L=1

Stabiliamo adesso la coppia massima Nm da considerare:

(9550*L*Pkw)/G = Nm

Dove:

L= Livello di sicurezza (1)

Pkw = Potenza del motore in kw (1,5kw)

G= Giri della trasmissione  (1430)

(9550*1*1,5)/1430= Nm 10 

Quindi la scelta del limitatore dovrà essere di carico uguale o superiore a 10 Nm 

 

  1. 1
    LIMITATORE DI COPPIA A FRIZIONE CON GIUNTO A CATENA "LFG"
    I limitatori di coppia con giunto assiale LFG sono forniti di una corona che viene inserita nel limitatore e un pignone, vengono poi accoppiati da una catena doppia.